Inter, Spalletti: «Per Totti solo amore. A Roma con entusiasmo»


Inter

Inter, Spalletti: «Per Totti solo amore. A Roma con entusiasmo»
© Inter via Getty Images

Conferenza stampa del tecnico toscano alla vigilia di Roma-Inter

Sullo stesso argomento

MILANO – Sabato sera sarà Roma-Inter, ma sarà anche il ritorno di Luciano Spalletti all’Olimpico dopo quel 28 maggio in cui, durante la festa d’addio al calcio di Francesco Totti, venne sommerso da una valanga di fischi, nonostante il record di punti della storia della Roma e la qualificazione alla Champions League, seppur all’ultimo minuto contro il Genoa. In conferenza stampa le domande sono state principalmente incentrate sul suo ritorno nella Capitale e sul suo rapporto con Francesco Totti:

IL RITORNO – «Per come l’ho vissuta io, Roma non mi è indifferente, è un gruppo di giocatori a cui ho voluto bene, con cui ho instaurato un rapporto professionale di altissimo livello. Ho avuto risultati di grandissima qualità e disponibilità. Vado a Roma con tutto l’entusiasmo possibile, poi loro possono accogliermi come vogliono. Se incontro Francesco sarò contento di abbracciarlo e salutarlo, tra me e lui non ci sono conti in sospeso, gli ho detto quello che dovevo, come spero abbia fatto lui, sarà un piacere ritrovarlo».

L’Uefa omaggia Totti

TOTTI – Durante i sorteggi della Champions League a Montecarlo Totti ha detto che lo saluterà aggiungendo una battuta: “Ma senza abbracci” Spalletti non si scompone: «Conosco bene Francesco, l’ho visto sorridente, mi sembra che ora stia facendo quello che voleva fare. Lui può pensare quello che vuole, ho il mio sentimento d’amore da distribuire, per lui ne ho un bel pezzo. Mi ha fatto vivere delle partite splendide, non ho problemi di nessun genere, sono tranquillo nell’incontrarlo. A Roma ho avuto tanti altri grandi calciatori: Manolas, Strootman, Nainggolan: è una squadra con una scocca molto forte. Vorrei rivedere in campo Alessandro Florenzi». Spalletti non ha risparmiato una critica all’ambiente: «Emerson doveva fare il parcheggiatore a Trigoria ora invece fa parte del giro della Nazionale».

 



Source link