Roma, Samuel dice addio al calcio. Burdisso: «Il mio idolo assoluto»


Roma


Roma, Samuel dice addio al calcio. Burdisso: «Il mio idolo assoluto»
© Getty Images

The wall, il difensore della squadra che vinse lo scudetto nel 2001, appende le scarpette al chiodo. Il saluto di un altro ex giallorosso: «Suerte cabezòn»

Sullo stesso argomento

ROMA – «Suerte cabezòn». Walter Samuel dice addio al calcio. Il difensore che ha fatto grande prima la Roma, poi il Real Madrid e poi l’Inter di Mourinho, appende le scarpette al chiodo.
E subito su twitter si moltiplicano i messaggi d’affetto e di stima per “the wall”, l’argentino che alzava il muro e che non faceva passare nessuno dalle sue parti. Samuel chiude nel Basilea, a 38 anni, logorato dagli acciacchi fisici e da una carta d’identità che non mente. Il primo a rendergli onore è stato un altro ex difensore della Roma, quel Nicolas Burdisso che oggi gioca al Genoa e che twitta tutta la sua stima per Samuel:



Source link

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *